Close

Blog CucinaWOW

Fiori in cucina: colazione salata e lecca-lecca home made

Per una Food Artist la domanda più difficile cui rispondere è: che lavoro fai? Sai che hai soltanto pochi secondi di attenzione per farti comprendere e vai nel panico..."Sono un'artista del cibo, trasformo gli alimenti in opere d'arte interamente commestibili" Di solito questa è la mia prima risposta ma di certo non esaustiva. Diverso è poter mostrare dal vivo o attraverso immagini e video ciò che faccio ed avere uno spazio in cui raccontare il come e il perchè. In questo articolo vorrei raccontarti come sono nati questi lecca lecca e il servizio da the con inserti floreali...

Il punto di partenza è sicuramente la curiosità.

Tutti ne siamo dotati, certo, ma solitamente dopo una certa età, questa ci abbandona, restando un ricordo dell’infanzia.

Questo è il primo miracolo della mia strana professione:

un lavoro creativo mantiene viva la curiosità, indipendentemente dall’età!

Faccio un esempio.

L’idea di realizzare questo servizio da the è nata osservando un uovo sodo.

Si, proprio così.

La superficie liscia e lucida dell’uovo secondo te non assomiglia alla ceramica?

Da questo pensiero è nata l’idea di realizzare con l’uovo sodo delle tazzine ed un piccolo vasetto portafiori

Attraverso alcune tecniche di taglio ho trasformato l’uovo in un romantico servizio da the completamente commestibile e pronto per essere consumato, con tanto di tazzine, tovaglietta, vassoio di biscotti, vaso da fiori, tovaglioli e cucchiaini!

Mancava ancora qualcosa però: una decorazione.

Ogni ceramica che si rispetti è decorata. Qui ad Albisola lo sanno bene gli artisti ceramisti.

Avevo da poco ricevuto in omaggio da Ravera Bio di Albenga dei magnifici petali di fiori edibili e biologici. 

Se avessi usato i fiori come decorazione?

Ed ecco che è avvenuta la magia: con i fiori di tagete ho impreziosito le piadina e con i piccoli fiori di rosmarino decorato le tazze.

Il sapore, seppur delicato, dei fiori ben si accompagna agli ingredienti scelti aggiungendone una nota aromatica interessante.

I fiori permettono di creare interessanti accostamenti cromatici difficili da riprodurre con altri cibi; ma l’aspetto più interessante che i fiori apportano alle creazioni è sicuramente la texture.

Adoro sperimentarne utilizzi diversi e a volte giocosi integrandoli all’interno di alimenti quali gelatine, ghiaccio o zucchero caramellato come ho fatto per i lecca lecca home made dell’immagine qui sotto.

 

Quando ero piccola mia mamma preparava spesso dei lecca-lecca sciogliendo lo zucchero fino ad ottenere un caramello chiaro poi lo colava su un piano di marmo e inseriva uno spiedino di legno.
Per me era pura magia!!

Così ho deciso di proporli a mia figlia che non li aveva mai assaggiati ma come potevo non metterci il mio tocco sperimentale 😉

 

Così siamo andate nel giardino a raccogliere alcune violette e poi le abbiamo delicatamente inserite nel caramello aspettando il momento giusto per evitare che l’alta temperatura dello zucchero rovinasse i delicati petali.

Dopo qualche esperimento ci siamo riuscite.

A voi il giudizio del risultato 😉

 

   

 

Dopo la prima prova Anna ha voluto che ne preparasi uno per ciascuna sua amichetta!!

Questa è senza dubbio la parte più divertente e creativa del mio lavoro, nato dalla curiosità e dalla passione per la cucina creativa e poi sfociato in una professione che spazia a 360°:

dall’insegnamento, attraverso corsi di cucina per adulti, a laboratori per bambini e famiglie, cooking show, apericene, consulenze e formazione professionale, inaugurazioni di negozi….

Oggi posso dire che essere una Food Artist, per quanto a volte sia difficile essere presi sul serio, è davvero un mestiere che appaga corpo, mente e spirito:

il lavoro più bello del mondo!

Se ti è piaciuto questo articolo scrivi nei commenti cosa è per te la creatività e quali sono le fonti cui ti ispiri, ne parleremo nel prossimo articolo

buona giornata

Silvia

Lascia un commento

Il team CucinaWOW

Piacere di conoscerti, siamo SilviaTiziana e Sara e formiamo il Team di CucinaWOW.

Abbiamo origini e DNA diversi, ma amiamo con la stessa intensità le cose bellebuone ed etiche… nella vita, sul lavoro ed anche a tavola!

Vogliamo comunicare un nuovo approccio al cibo, una filosofia di pensiero in ambito culinario che coniuga passione per la cucina e creatività capace di guardare al di là della forma, sostenibilità che non tollera gli sprechi e rispetto infinito per il valore del cibo stesso che, prima di tutto, è vita.

Sappiamo di non essere sole nell’abbracciare queste idee e saremo felici se deciderai di accompagnarci in questa avventura! 

Leggi gli ultimi post

Categorie

Vuoi rimanere in contatto con noi?

Vuoi rimanere in contatto con noi?