Close

Blog CucinaWOW

Gli usi creativi del cioccolato in cucina

Il cioccolato che sia fondente, al latte o bianco, è eccellente per preparare piatti succulenti e sfiziosi e in questi giorni di certo non manca nelle nostre case! Ecco qualche consiglio dalle nostre Food Artist per utilizzare il cioccolato in modo creativo, unico ed originale...

 

“…la passione spesso conduce a soddisfare le proprie voglie…”

 

Questa citazione presa da una famosa canzone di Fabrizio De Andrè calza a pennello!

La passione per quello che facciamo stimola la voglia di creare, sperimentare nuovi abbinamenti e appagare il palato. Il nostro obiettivo è quello di stupire e divertire, rendendo il cioccolato non solo goloso e salutare, ma unico e particolare con riguardo alla forma e all’utilizzo, a volte azzardato, che ne facciamo.

In tavoletta, in polvere o in crema in commercio ne abbiamo un’ampia scelta, cerchiamo comunque di preferire sempre un prodotto di qualità.

Il cioccolato in tavoletta è versatile: lo possiamo utilizzare nella sua consistenza classica ma basta scioglierlo per avere un elemento che ci permette di ottenere tutte le forme che desideriamo.

Lo possiamo grattugiare, polverizzare, rendere plastico…

 

Insomma, abbiamo di che sbizzarrirci!

 

Cioccolato per decorare

Uno dei modi più semplici per utilizzarlo è quello di scioglierlo per ricreare forme da utilizzare per la decorazione di torte o dessert.

Munitevi di cioccolato fondente o bianco, una piccola sac à poche e della carta forno.

Sminuzzate il cioccolato in piccoli pezzi, fate sciogliere il tutto a bagnomaria e, una volta pronto, date spazio alla vostra creatività e fantasia con la sac à poche, realizzando i disegni che preferite.

Può sembrare difficile ma con poche e semplici regole si possono realizzare decori, linee, fiori, scritte e tanto altro.

Può essere di aiuto, almeno le prime volte, seguire un disegno come guida: sovrapponete la carta forno al vostro disegno e fissatela in modo che non si sposti, riproducete con il cioccolato seguendo i bordi e poi lasciate che si solidifichi completamente prima di staccarla.

Il cioccolato può essere usato per decorare qualsiasi tipo di dolce, sia solido che al cucchiaio.

Un piccolo trucchetto: se scaldando il cioccolato a bagnomaria una piccola goccia d’acqua cade nel composto, questo tenderà a diventare pastoso e non sarà più possibile scioglierlo; sembrerà un controsenso ma aggiungete un cucchiaio di acqua calda per volta e continuate a mescolare, vedrete che il cioccolato riprenderà a sciogliersi normalmente 🙂

 

Crema spalmabile fatta in casa

Un’altra possibilità di utilizzo del cioccolato in tavoletta consiste nel trasformarla in una crema spalmabile nutriente, sana e soprattutto senza conservanti.

E’ adatta a grandi e piccini.
Ci dà il buongiorno al mattino, rende più piacevole la pausa caffè, è golosa dopo pranzo, e perché no, la sera ci aiuta dolcemente a concludere un’intensa e faticosa giornata.

Usando la fantasia possiamo divertirci a dare forma anche ad una semplice brioche o ad una fetta di pane in modo da rendere i nostri dolci e le nostre creazioni ancora più gustose e simpatiche.

Potete preparare la crema in casa con seguendo questa semplice ricetta:

– 140 ml latte
– 100 g cioccolato fondente
– 200 g cioccolato al latte
– 30 ml olio di semi di mais
– 60 g zucchero a velo

Scaldate l’olio e il latte in un pentolino, aggiungete lo zucchero e mescolate.

Unite il cioccolato a pezzetti e continuate a mescolare fin quando risulterà ben sciolto.

Trasferite la crema in un vasetto di vetro e richiudetelo.

Capovolgetelo per circa 15 minuti.

Trascorso questo tempo, ponetela nella parte bassa del frigo e conservatela per non più di 15 giorni.

E’ un vero e proprio peccato di gola, suscita allegria, soddisfazione, tenerezza, desiderio e a volte anche qualche senso di colpa!

 

Cioccolatini

I cioccolatini sono un evergreen, ma non sono semplicissimi da preparare. Bisogna armarsi di tanta pazienza e sapere in anticipo che, soprattutto le prime volte, in cucina sembrerà sia scoppiata una bomba!

Provate però a prepararli con questa ricetta:

– 200 gr di cioccolato fondente
– 200 gr di cioccolato al latte
– 200 gr cioccolato bianco
– 200 gr crema spalmabile alle nocciole

Con l’aiuto di un mixer tritate i tre cioccolati.

Trasferite il cioccolato in un pentolino ed aggiungete la crema spalmabile.

Cuocete a bagnomaria per almeno 5 minuti fino a quando il composto non sarà ben amalgamato.

Versate nelle formine con l’aiuto di una sac à poche, battete lo stampo su un ripiano per livellare il cioccolato e togliere le bolle d’aria e lasciate raffreddare.

Riponete in frigo a solidificare.

All’interno di ogni cioccolatino potete aggiungere frutta secca e spezie a piacere.

Sono sicuramente uno dei dolcetti preferiti dai bambini, motivo in più per coinvolgerli nella preparazione!

 

Cioccolato di copertura

   

Per concludere una deliziosa cenetta non c’è niente di meglio di una deliziosa fonduta al cioccolato.

Prendete un piccolo set per fonduta, fate sciogliere il cioccolato che più vi piace, preferibilmente fondente, e mettete in tavola spiedini di frutta fresca, un po’ di rum per gli adulti e dei marshmallow per i più piccoli: il successo è assicurato!

Inoltre un delizioso bouquet di fragole ricoperto di cioccolato e decorato può diventare un ottimo omaggio per la padrona di casa quando siete invitati a pranzo o cena.

 

Cioccolato abbinato ad ingredienti salati

Chi dice che il cioccolato è adatto solo per piatti dolci? Esistono abbinamenti alternativi in ricette salate che esaltano le proprietà aromatiche del cacao superando piacevolmente confini e pregiudizi.

Non è semplice trovare l’equilibrio giusto, ma, nella pasta fresca oppure abbinato a selvaggina, pesce, formaggi e verdure l’aroma del cioccolato fa esaltare i sapori!

Arriva infatti dall’Italia e precisamente dalla Costiera Amalfitana l’abbinamento con le melanzane: si racconta che sono state le suore di Santa Maria della Misericordia di Maiori a proporre una preparazione chiamata “mulignana c’a’ ciucculata” che non è altro che una parmigiana di melanzane dolce!

Da questo insolito abbinamento sono nate le Rose di melanzana fritte ricoperte di cioccolato fondente che abbiamo abbinato ad una mousse di ricotta.

Un dolce semplice che è però un’esplosione di sapori.

Con questi consigli e mini ricette delle nostre Food Artist speriamo di avervi lasciato qualche spunto creativo per riutilizzare il cioccolato magari avanzato dalle feste di Pasqua. 

E voi? come utilizzate il cioccolato in cucina? Raccontatecelo nei commenti, siamo curiose 😉

 

Qui trovi gli altri articoli sul cioccolato legati al format #puntidivista

Il cioccolato tra storia e leggenda

Mangiare cioccolato fa bene? Scopriamolo con Lara Masperone

Cioccolato ai tempi del Covid-19: il piacere delle piccole cose

 

Lascia un commento

Il team CucinaWOW

Piacere di conoscerti, siamo SilviaTiziana e Sara e formiamo il Team di CucinaWOW.

Abbiamo origini e DNA diversi, ma amiamo con la stessa intensità le cose bellebuone ed etiche… nella vita, sul lavoro ed anche a tavola!

Vogliamo comunicare un nuovo approccio al cibo, una filosofia di pensiero in ambito culinario che coniuga passione per la cucina e creatività capace di guardare al di là della forma, sostenibilità che non tollera gli sprechi e rispetto infinito per il valore del cibo stesso che, prima di tutto, è vita.

Sappiamo di non essere sole nell’abbracciare queste idee e saremo felici se deciderai di accompagnarci in questa avventura! 

Leggi gli ultimi post

Categorie

Vuoi rimanere in contatto con noi?

Vuoi rimanere in contatto con noi?